• Stampa pagina
  • Area riservata
  • Versione alto contrasto
  • Versione standard
Scuola

Conservatorio di Musica San Pietro a Majella

Via San Pietro a Majella, 35 - 80138 (Napoli) - Italia - info@sanpietroamajella.it
Telefono: +39 081.564.44.11 Fax: +39 081.564.44.15

Ricerca

Secondo appuntamento della tournée italiana
Riccardo Muti al San Pietro a Majella
con l’Orchestra Cherubini

 

A pochi mesi dalla sua ultima visita al Conservatorio di Napoli, in occasione del premio “San Pietro a Majella” a lui dedicato, il Maestro Riccardo Muti torna nel suo Conservatorio, accogliendo l’invito del Direttore M.° Elsa Evangelista, per dirigere sul podio della Sala Scarlatti l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, da lui fondata nel 2004.

 

 

Martedì 9 dicembre Riccardo Muti sarà accolto nel Conservatorio in cui ha studiato e che recentemente gli ha intitolato una sala nella storica sede del San Pietro a Majella. Il Maestro sarà alla guida della Cherubini in un concerto che prevede l’esecuzione della Sinfonia n. 4 in do minore “Tragica” D 417 di Franz Schubert.

 

Il concerto, che concluderà le celebrazioni dedicate dal Conservatorio al tricentenario della nascita di Niccolò Jommelli, è organizzato congiuntamente al Foum universale delle Culture: previsto per le ore 20.00, sarà preceduto alle ore 17.00 da una prova generale aperta agli studenti, ai docenti del Conservatorio e alla città. L’evento potrà essere seguito anche su maxischermo nella chiesa di San Pietro a Majella e in piazza Dante.


L’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini è stata fondata nel 2004 da Riccardo Muti ed è formata da giovani strumentisti italiani che, selezionati da una commissione formata dalle prime parti delle più prestigiose orchestre europee, sotto la guida del Maestro, hanno la possibilità di mettere a frutto la preparazione accademica allo scopo di raggiungere un altissimo livello professionale per poter poi trovare, dopo il limite di tre anni di permanenza nella Cherubini, una collocazione nelle migliori orchestre del mondo.

In questi 10 anni di vita l’Orchestra giovanile, lavorando su un repertorio che attraversa quattro secoli di storia della musica, ha tenuto concerti da protagonista attraverso tournée in Europa e nei teatri di tutto il mondo, affiancando all’intensa attività con il suo fondatore collaborazioni con artisti da Claudio Abbado a Rudolf Barshai, da Dennis Russel Davies, a Kevin Farrell, Patrick Fournillier, Herbie Hancock, Leonidas Kavakos, Lang Lang, Ute Lemper, Alexander Lonquich, Kurt Masur, Kent Nagano, Krzysztof Penderecki, Donato Renzetti, Vadim Repin, Giovanni Sollima, Yuri Temirkanov, Alexander Toradze, Pinchas Zukerman.

 http://www.riccardomutimusic.com

Calendario

Gennaio 2015                        <<   <    >  >>  
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 


Box Newsletter

 
iscriviti    cancellati